Progetti Finanziati con il POR FESR
2014-2020
Regione veneto
Vai a dettagli

LuckyKitchen Aprile 2014LuckyKitchen April 2014

Ecco una nuova ricetta di Marisa fresca fresca per il nostro appuntamento mensile con la LuckyKitchen.

Ecco una nuova ricetta di Marisa fresca fresca per il nostro appuntamento mensile con la LuckyKitchen.

Continuiamo sul filone, ancora troppo poco esplorato, che vede l’abbinamento di pesce e birra. La ricetta di aprile ci da un’ottimo spunto per il pranzo pasquale. Un’alternativa leggera ai primi più elaborati e a volte troppo pesanti da accompagnare con la freschezza e l’aromaticità di un’ottima Japa.

Buona sperimentazione e buon appetito.

RISOTTO SPUMEGGIANTE AL SALMONE

IMG_6689

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso Vialone nano
  • 1 bicchiere di birra JAPA
  • mezza cipolla
  • 1 litro di brodo vegetale fatto con : cipolla, carote,coste di sedano,alloro,sale
  • una noce di burro
  • sale pepe
  • prezzemolo
  • 250 g di salmone affumicato
  • olio evo

Procedimento:

  1. Preparare il brodo vegetale: in una pentola aggiungere 1 litro e mezzo di acqua fredda e unire tutte le verdure necessarie pulite e lavate. Portare a bollore e far cuocere a fiamma basa per circa 1 ora. Filtrarlo e rimetterlo in pentola, servirà caldo per il risotto.
  2. Ridurre a listarelle il salmone affumicato
  3. Tritare finemente la cipolla. In una pentola versare un filo di olio evo, far appassire la cipolla e unire metà del salmone.
  4. Far rosolare leggermente e aggiungere il riso.
  5. Mescolare il tutto e far tostare il riso a fuoco vivo per pochi minuti (servirà a sigillare i pori del riso per mantenere una  buona cottura).
  6. Sfumare con la birra e far evaporare la parte alcolica.
  7. Continuare la cottura del riso unendo un mestolo di brodo caldo man man che si asciuga, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
  8. A metà cottura aggiungere la rimanenza del salmone.
  9. Il risotto deve risultare cotto con chicchi al dente e ben asciutto.
  10. Regolare di sale, pepe e aggiungere una generosa noce di burro, mescolare delicatamente, coprire con coperchio e far riposare 2/3 minuti prima di servire.
  11. Servire caldo con una spolverata di pepe macinato fresco e del  prezzemolo tritato se gradito.

IMG_6681

Continuiamo sul filone, ancora troppo poco esplorato, che vede l’abbinamento di pesce e birra. La ricetta di aprile ci da un’ottimo spunto per il pranzo pasquale. Un’alternativa leggera ai primi più elaborati e a volte troppo pesanti da accompagnare con la freschezza e l’aromaticità di un’ottima Japa.

Buona sperimentazione e buon appetito.

RISOTTO SPUMEGGIANTE AL SALMONE

IMG_6689

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso Vialone nano
  • 1 bicchiere di birra JAPA
  • mezza cipolla
  • 1 litro di brodo vegetale fatto con : cipolla, carote,coste di sedano,alloro,sale
  • una noce di burro
  • sale pepe
  • prezzemolo
  • 250 g di salmone affumicato
  • olio evo

Procedimento:

  1. Preparare il brodo vegetale: in una pentola aggiungere 1 litro e mezzo di acqua fredda e unire tutte le verdure necessarie pulite e lavate. Portare a bollore e far cuocere a fiamma basa per circa 1 ora. Filtrarlo e rimetterlo in pentola, servirà caldo per il risotto.
  2. Ridurre a listarelle il salmone affumicato
  3. Tritare finemente la cipolla. In una pentola versare un filo di olio evo, far appassire la cipolla e unire metà del salmone.
  4. Far rosolare leggermente e aggiungere il riso.
  5. Mescolare il tutto e far tostare il riso a fuoco vivo per pochi minuti (servirà a sigillare i pori del riso per mantenere una  buona cottura).
  6. Sfumare con la birra e far evaporare la parte alcolica.
  7. Continuare la cottura del riso unendo un mestolo di brodo caldo man man che si asciuga, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
  8. A metà cottura aggiungere la rimanenza del salmone.
  9. Il risotto deve risultare cotto con chicchi al dente e ben asciutto.
  10. Regolare di sale, pepe e aggiungere una generosa noce di burro, mescolare delicatamente, coprire con coperchio e far riposare 2/3 minuti prima di servire.
  11. Servire caldo con una spolverata di pepe macinato fresco e del  prezzemolo tritato se gradito.

IMG_6681

Leave a Comment

0